linee-Titoli-Michele-Cea-icon

PRESS

Fondazione Cea 

 

Di seguito, sono riportati articoli ed interviste che raccontano di Michele, della sua arte e di tutte le attività a cura della nostra Fondazione.

 

29 ottobre 2017

L’arte incisa nel cuore – Andrea Biscaro, Civico 20 News- La rivista online di Torino

Palazzo Madama è il mio luogo degli incontri.

Innanzi tutto degli incontri con le opere d’arte che lo animano. Quattro in particolare me lo rendono vivo: il Ritratto d’uomo di Antonello da Messina, squisitamente altezzoso; San Michele e il demonio del Bronzino, in grado di richiamare, in un tripudio di anacronismo, tracce di De Chirico e del Simbolismo; la luminosa Adorazione dei pastori di Matthias Stomer e il mio Secret Garden, ilGiardino medievale, ospitato negli spazi del fossato, ricco di vegetazione, piante da frutta, odori, camminamenti e luoghi dedicati al dialogo e alla lettura. Accomodati nel “mio” solito angolo del Giardino – divano con schienale in mattoni, sedile in legno, all’ombra di un pergolato di vite –converso con un’amica di Milano in visita nel capoluogo subalpino.Lina Bavaro, questo il suo nome, ha qualcosa da dirmi, da dirci.“Lina, sei qui per raccontare un… non saprei come chiamarlo. Un percorso? Mi sembra il termine più adatto. Un percorso che nasce dall’esperienza tua e di tuo marito, Nicola…”

«Proprio così. È un cammino che si estende lungo il percorso tracciato da Michele, nostro figlio…

 

continua a leggere cliccando qui

 

 

11 settembre 2017

L’Arte come libertà e diritto di esprimersi – Valentina Di Cesare, L’Undici

“Si usa uno specchio di vetro per guardare il viso e si usano le opere d’arte per guardare la propria anima”.

Nell’affermarlo, George Bernard Shaw sapeva  bene che soltanto l’arte può fungere da strumento imprescindibile per la conoscenza di sé. L’arte, dunque, intesa come  attitudine, rivoluzione, liberazione, osservazione, estensione, eccezione, l’arte come il solo ed unico esito di un appello elettivo, dalla voce universale. È a tali principi ed intenti che si ispirano le attività della neonata Fondazione Michele Cea, costituitasi nell’estate del 2017 a Milano, con lo scopo di sostenere artisti, giovani e non, in condizioni economicamente disagiate o non particolarmente vantaggiose, fornendo loro la possibilità di disporre di luoghi nei quali immergersi, creare ed esporre le proprie opere (…)

Palazzo Madama è il mio luogo degli incontri.

Innanzi tutto degli incontri con le opere d’arte che lo animano. Quattro in particolare me lo rendono vivo: il Ritratto d’uomo di Antonello da Messina, squisitamente altezzoso; San Michele e il demonio del Bronzino, in grado di richiamare, in un tripudio di anacronismo, tracce di De Chirico e del Simbolismo; la luminosa Adorazione dei pastori di Matthias Stomer e il mio Secret Garden, ilGiardino medievale, ospitato negli spazi del fossato, ricco di vegetazione, piante da frutta, odori, camminamenti e luoghi dedicati al dialogo e alla lettura. Accomodati nel “mio” solito angolo del Giardino – divano con schienale in mattoni, sedile in legno, all’ombra di un pergolato di vite – converso con un’amica di Milano in visita nel capoluogo subalpino.

Lina Bavaro, questo il suo nome, ha qualcosa da dirmi, da dirci.

Lina, sei qui per raccontare un… non saprei come chiamarlo. Un percorso? Mi sembra il termine più adatto. Un percorso che nasce dall’esperienza tua e di tuo marito, Nicola…”

«Proprio così. È un cammino che si estende lungo il percorso tracciato da Michele, nostro figlio.

qui

 

10 settembre 2017

When the light comes – Giuseppe Bellantonio

Al termine di una serata intensa e ricchissima di contenuti – espressi, come pure inespressi: ma ben presenti a quanti hanno partecipato – ieri 9 Settembre – a Milano nello Spazio SeiCentro – dinanzi ad un numerosissimo pubblico, ricchissimo di artisti e autorità, la CEA FOUNDATION ha (…)

continua a leggere cliccando qui

 

20 agosto 2017

Rinascere con l’arte – Redazione Quotidiano di Bari 

Il primo Festival Mediterraneo di Arte Contemporanea si svolge dal 12 al 20 agosto nel prestigioso Chiostro dei Domenicani presso l’Istituto Vittorio Emanuele II di Giovinazzo che accoglie talentuosi artisti provenienti da Piemonte, Sicilia, Puglia, Valle d’Aosta. Friuli, Lombardia e Calabria. Un Festival ideato dal (…)

continua a leggere cliccando qui

 

20 agosto 2017

Finissage per il Festival Mediterraneo di Arte Contemporanea – Marzia Morva

Il 1° Festival Mediterraneo di Arte Contemporanea, indetto dalla Città Metropolitana di Bari con il patrocinio del Comune di Giovinazzo in collaborazione con la Fondazione Michele Cea e l’Accademia delle Culture e dei Pensieri del Mediterraneo, chiuderà i battenti questa sera con il finissage previsto per le ore 22,00 all’interno dell’Istituto Vittorio Emanuele II (…)

continua a leggere cliccando qui 

 

14 agosto 2017

Inaugurato sabato il primo Festival Mediterraneo di Arte contemporanea – Marzia Morva

L’arte concettuale, l’arte che fa riflettere, che emoziona e che fa sognare è racchiusa e si può ammirare nel 1° Festival di Arte Contemporanea che è stato inaugurato sabato sera nel Chiostro dei Domenicani dell’Istituto Vittorio Emanuele II di Giovinazzo, alla presenza di un numeroso pubblico e di molti degli artisti protagonisti della Collettiva.

continua a leggere cliccando qui

 

24 luglio 2017

Primo Festival Mediterraneo di Arte Contemporanea – Giuseppe Bellantonio

Siamo lieti di informare che la Fondazione Michele Cea e l’Accademia delle Culture e dei Pensieri del Mediterraneo  organizzano il Festival Mediterraneo di Arte Contemporanea che si terrà a Giovinazzo (Bari) presso l’Istituto Vittorio Emanuele II° dal 12 al 20 Agosto (…)

continua a leggere cliccando qui

 

19 maggio 2017

Il diritto ad esprimersi – Redazione Evensi

La costituenda “Fondazione Michele Cea” e “Gli Amici di MicheleCea” organizzano una mostra d’arte contemporanea, completamente gratuita, che si terrà alla Casa dei Diritti di Milano, in via Edmondo de Amicis 10, dal titolo “IL DIRITTO AD ESPRIMERSI”.
Vernissage: domenica 14 maggio dalle ore 17.30 (…)

continua a leggere cliccando qui

 

14 maggio 2017

A Milano una mostra dedicata a Michele Cea – Marzia Morva

L’estro artistico del giovane e compianto Michele Cea, giovinazzese di origine e già oggetto della nostra attenzione giornalistica, continua a muoversi nel mondo dell’arte contemporanea. Infatti, è tra i protagonisti della Collettiva di pittura e scultura dal titolo “Il diritto di esprimersi” che sarà inaugurata a Milano, presso la Casa dei Diritti, oggi, 14 maggio, alle ore 17.30 (…)

continua a leggere cliccando qui

 

6 maggio 2017

Il diritto ad esprimersi – Giuseppe Bellantonio

Il prossimo 14 Maggio 2017, Milano sarà testimone di un evento molto significativo per il quale grande è l’attesa tanto tra gli Artisti che tra gli amanti dell’Arte.  I promotori della costituenda Fondazione Michele Cea (…)
continua a leggere cliccando qui

 

19 febbraio 2017

Anche Michele Cea nel catalogo di Arte Moderna – Marzia Morva

L’eccellenza degli artisti italiani, dal primo novecento ad oggi, è illustrata con dovizia di particolari nel Cam-Catalogo di Arte Moderna, giunto alla cinquantaduesima pubblicazione. Venerdì scorso, 17 febbraio, è stato presentato a Bari nella Galleria d’Arte Contemporanea BLUorG – Associazione Culturale arte e spettacolo, in una serata organizzata da Gaia Valentino e curata da Antonella Marino, che ha dialogato con Carlo Motta, Responsabile Libri Illustrati della Casa Editrice Cairo Publishing (…)

continua a leggere cliccando qui

 

7 agosto 2016

La guida alla scoperta delle mostre per il fine settimana – Gabriella Serrone

Mentre le condizioni meteorologiche minacciano tutta la Puglia, non risparmiando neppure Giovinazzo, e costringono a rinviare o addirittura ad annullare eventi di ogni tipo, l’arte sembra essere un perfetto “salva serata”, magari dopo aver gustato qualche buon pasto in uno dei ristoranti della città. L’offerta artistica è di ottima qualità ed appaga tutti i palati, dai più esigenti ai quelli meno avvezzi a frequentare mostre (…)

continua a leggere cliccando qui

 

17 luglio 2016

“Arte in corte” ospita Michele Cea – Maria Federica Dimantova

Verranno esposte dall’ 1 al 10 agosto, presso la Sala Marano dell’Istituto Vittorio Emanuele II di Giovinazzo, le opere dell’artista contemporaneo Michele Cea, di origini giovinazzesi. Il Corriere Nazionale, quindi, tornerà a seguire (…)

continua a leggere cliccando qui

 

 

Chiudi il menu