linee-Titoli-Michele-Cea-icon

PROGETTI IN PROGRAMMAZIONE PER L’ANNO 2018 

Progetto “ARTANDO” in collaborazione con la scuola media I.C. Ilaria Alpi – via Salerno 1, 20143 Milano.

Località: I.C. Ilaria Alpi, Fornace Artistica Corrado Riva a Briosco (MB)

Periodo: Marzo 2018

ARTANDO è la 4^ opzione didattico-educativa a carattere artistico-laboratoriale offerta alle classi terze dall’IC Ilaria Alpi.

ARTANDO avrà il supporto e il patrocinio della Fondazione Michele Cea.

Il progetto prevede la gita di un giorno in pullman privato a Briosco, con visita ed attività laboratoriale presso la Fornace Artistica Riva, ultima fornace a produrre, a mano, il mitico “cotto lombardo”.

Una grande lezione di arte ed artigianato poiché i ragazzi potranno mettere le mani nell’elemento creativo per eccellenza: l’argilla, che estrarranno, impasteranno e cuoceranno seguendo i vari passaggi di lavorazione.

Seguirà la visita e relativa attività didattica al Parco Museo di Villa Rossini, dove sono raccolte in un museo a cielo aperto, immerso nella natura del magnifico parco, numerose opere di importanti artisti contemporanei.          

L’attività laboratoriale proseguirà a scuola nei giorni successivi con mini corsi di scultura e di pittura tenuti da artiste della Fondazione Michele Cea.

È utile ricordare che questa esperienza laboratoriale che coniuga artigianato ed arte e soprattutto le opere che gli studenti creeranno, andrà ad arricchire l’esame conclusivo di terza media.

Responsabile del progetto sarà la prof.ssa Lina Bavaro.

 

Evento espositivo per artisti e scrittori: “L’Arte va alla Rocca” in collaborazione con il Comune di San Giuliano Milanese.

Località: Rocca Brivio – Sforza, Via Rocca Brivio, 20098 San Giuliano Milanese (MI)

Periodo: fine Maggio

La mostra è il primo evento dell’anno 2018 e riprende il percorso artistico nato per ricordare l’artista Michele Cea, la sua arte e per sostenere la vera arte, quella che nasce dalla sensibile anima degli artisti che esprimono il loro essere senza secondi fini. 

In mostra, completamente gratuita, ci saranno artisti provenienti da tutta Italia che hanno partecipato alla pagina Facebook “Gli amici di MicheleCea” e che sono stati recensiti, sul social network, dal critico d’arte Prof. Massimiliano Porro. Inoltre, saranno esposte opere di studenti meritevoli dell’Accademia di Brera, scelte dai loro professori: una splendida opportunità per questi giovani artisti che si affacciano al mondo dell’arte. L’esposizione sarà aperta al pubblico per una settimana, durante la quale ci sarà anche la presentazione del nuovo libro dello scrittore e ricercatore indipendente piemontese Andrea Biscàro. Il libro “L’amante di se stessa. Vita di Madame Rimsky-Korsakov” (Edizioni Graphe.it) racconta la storia della nobildonna russa Barbara Rimsky-Korsakov, protagonista dei saloni, dei salotti parigini del Secondo Impero e di un quadro del pittore Franz Xaver Winterhalter, tuttora esposto al Museo d’Orsay di Parigi. La presentazione sarà accompagnata dalla proiezione del booktrailer cinematografico curato da Michele Franco (attore di televisione, teatro, docente di corsi di recitazione a Torino) e direttore della fotografia Franco Diaferia.

In mostra si vedrà come esprimersi con l’arte sia caratteristica personale di ogni singolo pittore e scultore. Ognuno con le proprie doti metterà in mostra quello che diceva il pittore romantico Friedrich: l’unica vera sorgente d’arte è il nostro cuore.

 

Evento espositivo e 3° Edizione Premio Michele Cea ” Con la luce negli occhi ” in collaborazione con il Comune di Milano – Municipio 6.

Località: Ex Fornace Gola, Alzaia Naviglio Pavese 16, 20143 Milano MI

Dall’8 al 15 Settembre 2018

A settembre sarà organizzata, gratuitamente, la terza edizione del Premio Michele Cea dedicato ai giovani artisti fino ai 40 anni.

Il Premio Michele Cea, è rivolto ai giovani talenti italiani nel campo delle arti visive, con il patrocinio del Comune di Milano – Municipio 6, si terrà per una settimana presso lo Spazio “Ex Fornace Gola” in Alzaia Naviglio Pavese 16 a Milano.

In occasione del vernissage, saranno proclamati i primi tre classificati, scelti tra i dodici artisti finalisti, precedentemente selezionati da una apposita giuria.

Le dodici opere rimarranno esposte per l’intera durata della manifestazione.

L’invito a partecipare con le loro creazioni, è stato rivolto a tutti i giovani artisti e sarà un’occasione per ritrovarsi insieme, per ricordare… e un’opportunità per guardare all’arte con quella luce di chi nutre la vera passione nel trasmettere emozioni autentiche.

 

Chiudi il menu