16 settembre 2018

I vincitori della terza edizione del Premio Michele Cea sono:

Primo classificato: Elisa Baldissera con l’opera Overfishing #2 – (Urlo)

Secondo classificato: Gloria Veronica Lavagnini con l’opera Guardandosi attorno

Terzo classificato: Fabio D’Agostino con l’opera Deus eX Machina

La Fondazione ringrazia tutti i partecipanti e il pubblico sempre più numeroso. Arrivederci all’edizione 2019!

 

8 al 15 Settembre 2018

Terza edizione Premio Michele Cea- Ex Fornace, Alzaia Naviglio Grande, Milano

A settembre sarà organizzata, gratuitamente, la terza edizione del Premio Michele Cea dedicato ai giovani artisti fino ai 40 anni.Il Premio Michele Cea, è rivolto ai giovani talenti italiani nel campo delle arti visive, con il patrocinio del Comune di Milano – Municipio 6, si terrà per una settimana presso lo Spazio “Ex Fornace Gola” in Alzaia Naviglio Pavese 16 a Milano.In occasione del vernissage, saranno proclamati i primi tre classificati, scelti tra i dodici artisti finalisti, precedentemente selezionati da una apposita giuria.Le dodici opere rimarranno esposte per l’intera durata della manifestazione.

 

30 giugno 2018

La Fondazione Michele Cea, sarà ospite dell’Accademia di Belle Arti “Michelangelo” di Agrigento, in occasione della sessione di laurea estiva, per l’anno accademico 2017-2018. Tra i candidati per il conseguimento del Diploma Accademico di Primo Livello in Arti Visive e Discipline dello Spettacolo, Carmelo Salvatore Morgante discuterà una tesi intitolata “Michele Cea: la mia arte? Un grido e basta, e ognuno faccia il verso che vuole”  per la supervisione del docente e critico d’arte Nuccio Mula.

 

26 maggio- 2 giugno 2018 – “L’arte va alla Rocca”

 

Nella splendida cornice della Rocca Brivio Sforza a San Giuliano Milanese, da sabato 26 maggio a sabato 2 giugno, sarà possibile visitare la mostra “L’arte va alla Rocca”, evento promosso dalla nostra Fondazione e realizzato con la collaborazione dell’Accademia di Brera ed il patrocinio del Comune di San Giuliano Milanese. La mostra, visitabile ogni giorno dalle ore 15:00 alle ore 20:00, espone le opere di Michele Cea, degli artisti donatori della Fondazione e di alcuni allievi dell’Accademia di Belle Arti di Brera.

 

11 Marzo 2018 

Il professor Nuccio Mula, docente di Teoria della Percezione e Psicologia della Forma all’Accademia di Belle Arti “Michelangelo” di Agrigento, ha deciso di dedicare all’opera di Michele Cea, una lezione all’interno del suo corso universitario, previsto per gli studenti iscritti al primo anno della Laurea Triennale in Arti Visive e Discipline dello Spettacolo. Alcuni studenti ( Erica Damanti, Manuel Geraci, Clara Geranio, Davide Pirrera, Noemi Romeo) hanno svolto un lavoro di ulteriore approfondimento sul percorso artistico di Michele, durante l’esame orale tenutosi nei primi giorni di marzo. Sempre il professor Mula, con la collaborazione ed il sostegno del Direttore dell’Accademia,  Professor  Alfredo Prado, dedicherà un ulteriore spazio a Michele Cea ed alla sua opera, all’interno del corso semestrale appena iniziato in Fenomenologia delle Arti Contemporanee,  previsto per gli studenti iscritti al secondo anno della Laurea Specialistica in Arti Visive e Discipline dello Spettacolo.

 

 

3 Marzo 2018

Progetto “ARTANDO” in collaborazione con la scuola media I.C. Ilaria Alpi – via Salerno 1, 20143 Milano.

Località: I.C. Ilaria Alpi, Fornace Artistica Corrado Riva a Briosco (MB)

ARTANDO è la 4^ opzione didattico-educativa a carattere artistico-laboratoriale offerta alle classi terze dall’Istituto Comprensivo “Ilaria Alpi” di Milano ed avrà il supporto e il patrocinio della Fondazione Michele Cea. Il progetto prevede una gita di un giorno in pullman privato a Briosco, con visita ed attività laboratoriale presso la Fornace Artistica Riva, ultima struttura a produrre, a mano, il famoso “cotto lombardo”. L’esperienza, sarà per gli studenti partecipanti, una importante lezione di arte ed artigianato: i ragazzi potranno mettere le mani nell’elemento creativo per eccellenza, l’argilla, che estrarranno, impasteranno e cuoceranno seguendo i vari passaggi di lavorazione. Seguirà poi la visita e relativa attività didattica al Parco Museo di Villa Rossini, dove sono raccolte numerose opere di importanti artisti contemporanei. L’attività laboratoriale inoltre, proseguirà a scuola nei giorni successivi con mini corsi di scultura e di pittura, tenuti da artiste della Fondazione Michele Cea. Tale esperienza laboratoriale, connubio perfetto di artigianato ed arte,  andrà ad arricchire nell’esperienza degli studenti, l’esame conclusivo di terza media. La responsabile del progetto è la prof.ssa Lina Bavaro, vice-presidentessa della Fondazione Cea.

 

Evento espositivo per artisti e scrittori: “L’Arte va alla Rocca” in collaborazione con il Comune di San Giuliano Milanese.

 

Chiudi il menu